Viva la frutta secca!

Avventuriamoci oggi alla riscoperta della frutta secca!

Ne esistono due tipi: i frutti che sono stati essiccati, come i datteri e le albicocche, e quelli naturalmente secchi, chiamati anche oleosi, come le mandorle e le noccioline. Per una migliore conservazione, hanno tutti un ridotto tenore di acqua. Apportano svariati benefici e ogni frutto ha le sue specificità.

Beautysané ci accompagna in questa sfiziosa esplorazione:

Le mandorle

Ricche di lipidi di qualità, di vitamine E, B1, B6 e B9 ma anche di magnesio, potassio, fosforo, ferro e proteine, sono ottime alleate per chi vuole mantenersi in forma. È importante però sceglierle al naturale (senza aggiunta di sale…) e limitarsi ad una decina al giorno.

Le noccioline

Sono ricche di omega 9, vitamine E e B, fibre, magnesio, fosforo e ferro.

I datteri

Sono un’ottima fonte di vitamine A, B1, B2, B3 e B5 ma anche di ferro, di potassio e di magnesio, e forniscono tanta energia. Inoltre, essendo ricchi di fibre, facilitano la digestione e migliorano il transito.

Albicocche secche

Sono ricche di vitamina A, di fibre e di antiossidanti, di ferro e di glucidi. Aiutano quindi a fare il pieno di energia.

Uvetta

Ottima fonte di minerali e di sali minerali, è anche ricca di fibre e di vitamine. Consumarne, permette anche di fare rifornimento di energia e di antiossidanti. Ne esistono di qualità e colori differenti. Per stare bene e garantirci il piacere, abbiamo allora l’imbarazzo della scelta.

Pistacchi

Fonte di acidi grassi, ricchi di fitosteroli, di fibre alimentari, di magnesio e di antiossidanti. Un’altra buona notizia: sono povere di calorie e possiamo sgranocchiarne una manciata al giorno senza sensi di colpa.

 Il cranberry essiccato

Potente antiossidante, è anche un prezioso alleato contro le infezioni urinarie.

Prugne secche

Ricche di ferro, fibre, vitamine e minerali, hanno anche un forte potere antiossidante.

Alla lista, potremmo aggiungere l’ananas essiccata, ricca di fibre, i fichi secchi, ricchi di vitamina B e di fibre, la banana essiccata, con un buon tenore di vitamina C, la mela essiccata che fa parte dei frutti secchi meno calorici o il mango essiccato che ci seduce con il suo gusto esotico.

In questo periodo di feste, la frutta secca può avere un posto di rilievo nella nostra tavola e nei nostri menù: antipasti, piatti, dolci, ripieni o saporite creazioni dolci-salate…

La frutta secca: una delizia per tutti i gusti! Gnam gnam!