Un picnic equilibrato!

Con il bel tempo, fare un picnic è un vero piacere! Al lago, al mare, in montagna, nella foresta o in piena campagna, il picnic si adatta ad ogni situazione. Ma è così facile cedere alla tentazione di portare dolciumi e patatine. Basta qualche accorgimento e un po’ d’organizzazione per realizzare un picnic al contempo goloso, conviviale ed equilibrato. Ecco i consigli di Beautysané:

 

Come le 5 dita della mano:

Quando si parla di equilibrio alimentare, è importante pensare a un alimento per ogni gruppo:

 

– carboidrati: pane (preferibilmente integrale o ai cereali), pasta, riso, grano, quinoa…

 

– proteine: carne, pesce, uova, ma anche legumini (ceci, fagioli, fave, lenticchie…) e formaggio.

 

– frutta e verdura: meglio se di stagione. Non dimenticare i pomodorini ciliegini, carote o cetrioli a bastoncini. È anche possibile preparare smoothie o gaspacho.

 

– latticini: formaggi, yogurt,…

 

– materie grasse: il nostro organismo ha bisogno anche di questo per funzionare correttamente. Il burro nel panino e/o l’olio (di colza, noci o lino) nell’insalata. Ma con moderazione!

 

In pratica:

Con le indicazioni citate qui sopra, è possibile realizzare facilmente panini equilibrati (pane ai cereali, insalata verde, salmone affumicato, formaggio e limone, oppure pane integrale, bresaola, rucola, pomodoro e formaggio di capra…).

Pensiamo anche alle insalate composte che hanno sempre tanto successo: l’associazione vincente di cereali e legumi (semola e ceci, riso e fagioli, pasta e fave, quinoa e lenticchie…) e aggiunta di verdure (o frutta) a scelta.

Oppure ci sono le torte salate (magari con i fogli di pasta brick, poco calorici!), semplici da cucinare e facili da gustare, accompagnate da frutta e verdura a pezzetti.

 

Il dolce (biscotti, torte…) è meglio farlo in casa, per limitare l’apporto calorico (basta ridurre la quantità di zucchero e di burro).

Ovviamente, non dimentichiamo di portare l’acqua. Anche il té ghiacciato e le bibite in lattina possono essere una soluzione. Ma attenzione: le bevande zuccherate attirano insetti e animaletti.

Nel nostro blog, troverete tante idee e ricette gustose .

Ecco tutto! Allora, a quando il prossimo picnic?