Smettere di fumare senza mettere su chili!

IL TRATTAMENTO DEL TABAGISMO E L’AUMENTO DEL PESO

L’idea di ingrassare tende spesso a frenare le persone che desiderano vincere il vizio del fumo.

Uno studio dimostra che:

• l’aumento medio di peso è di 2.8 kg per gli uomini e di 3.8 kg per le donne
• il 50 % delle donne che smettono di fumare prendono peso
• il 13 % delle donne prende più di 13 chili.

SPIEGAZIONI

La nicotina presente nelle sigarette limita le brusche variazioni di glicemia e ha un impatto sul senso di fame. Inoltre, il consumo di tabacco induce una diminuzione degli apporti alimentari, una perdita di peso dovuta alla perdita di massa grassa e un aumento delle spese energetiche. Così, un fumatore che consuma 24 sigarette al giorno aumenta di 200 kcal le sue spese energetiche.

È importante tenere conto anche dell’aspetto « psicologico ». Smettendo di fumare, la persona sente in genere il bisogno di trovare una nuova fonte di piacere per compensare la mancanza, e il cibo è spesso visto come un’allettante soluzione.

Quindi, riducendo le spese energetiche di 200 kcal e aumentando l’assunzione di cibo in media di 300 kcal, l’ex fumatore ha un supplemento di 500 kcal al giorno.

COSA PROPONE BEAUTYSANÉ?

Smettere di fumare è il punto di partenza verso una vita più sana. Un’alimentazione quotidiana equilibrata e un’attività fisica regolare completeranno egregiamente l’opera.

Alimentazione:

Per evitare l’eccesso calorico, consigliamo 1 Energy Diet a colazione e 1 a merenda. Questo permette di avere meno fame a pranzo e a cena ed evitare la frustrazione data dalla restrizione calorica.
Associato ad un’alimentazione strutturata (3 pasti al giorno) ed equilibrata, Energy Diet sarà un’ottima soluzione per controllare il peso.

Pranzo e cena

– 1 o 2 porzioni di verdure: 1 zuppa, un piatto di verdura cruda o ½ piatto di verdure da contorno…
– 1 porzione di proteine: 100 g di carne, 100 g de pesce o 2 uova
– 1 porzione di carboidrati (1 o 2 volte al giorno): 4-5 cucchiai di riso o pasta, 2 patate o 2 fette di pane integrale
– 1 latticino: 1 yogurt
– 1 porzione di frutta (1 o 2 volte al giorno): 1 frutto fresco, una composta o una macedonia

L’attività fisica:

La pratica regolare di un’attività fisica o sportiva, permette di preservare e aumentare la massa muscolare, affinare la silhouette e soprattutto…scacciare lo stress! L’attività fisica è dunque un alleato ideale quando si tratta di smettere di fumare ed è determinante per stabilizzare il peso.

Il benessere:

È il momento giusto per prendersi cura di sé! Se è vero che smettere di fumare genera stress, esistono mille soluzioni per alleviarlo e contrastarlo: un bagno caldo, un massaggio, una serata tra amici, un regalino…


Coraggio! La strada è quella giusta!