La mountain bike

La mountain bike è perfetta per rinforzare i muscoli e affinare la silhouette. È uno sport conviviale e permette di prendere aria e scoprire nuovi paesaggi. Ecco alcuni vantaggi e consigli:

Vantaggi sulla salute

La mountain bike permette di rinvigorire il sistema cardiovascolare e respiratorio, facendo lavorare molto il cuore e i polmoni e aumentando a poco a poco le capacità di resistenza. Alcune precauzioni prima di praticare la mountain bike: indossare un casco e protezioni ai gomiti e alle ginocchia per proteggersi da eventuali cadute. Inoltre, è importante assicurarsi che le ruote della bicicletta siano gonfie e che i freni funzionino bene. Portarsi dietro qualcosa per nutrirsi (barrette ai cerali) e idratarsi è un altro riflesso da adottare.

Vantaggi sulla silhouette

La mountain bike permette di irrobustire tutto il corpo. Rassoda le gambe ma anche gli addominali e il dorso, responsabili dell’equilibrio e della postura. Aumentando la massa muscolare, consumiamo di conseguenza più energia, anche a riposo. La mountain bike è così molto efficace per perdere peso. Infatti permette di bruciare in 1 ora 500 calorie! L’importante è praticarla regolarmente.
Questo sport è anche ottimo per combattere la cellulite: il movimento delle gambe riattiva la circolazione, fa lavorare i muscoli profondi e migliora così in maniera significativa il destoccaggio dei grassi.

Vantaggi sul benessere

La mountain bike permette di immergersi nella natura, percorrere nuovi cammini e condividere bei momenti con gli amici! La mountain bike tonifica, dà energia e, come tanti altri sport, permette di secretare endorfine, gli ormoni del benessere, alquanto rivitalizzanti.

In pratica

Meglio cominciare con un giretto in un luogo piacevole e poco tortuoso. A poco a poco, aumentare la durata e la difficoltà! Per alimentare la motivazione e il piacere, può essere davvero stimolante far parte di un gruppo e fare escursioni in circuiti tracciati. Su internet, esistono numerosi forum di appassionati, esperti o principianti, per trovare idee e ispirazione.

Allora, quando si comincia?