La Marcia nordica : come funziona?

La marcia nordica è uno sport completo, perché fa lavorare il 90 % dei muscoli del corpo, in modo dolce e controllato, evitando così il classico e famigerato indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata!
Tutti possono praticarla e quasi ovunque : sentieri, percorsi, parchi, stadi, marciapiedi…
Ma concretamente, quali benefici offre? Sollecitare i muscoli tonifica il corpo e affina la silhouette. Infatti, a un ritmo normale, la marcia nordica ci fa bruciare da 400 a 600 calorie ogni ora, quasi come il nuoto.
Oltre all’effetto dimagrante, il ritmo della marcia nordica migliora la respirazione rinforzando il diaframma e gli addominali. Il principiante sarà sorpreso dall’incredibile sensazione di benessere che attraversa tutto il corpo alla fine della sessione!
A metà strada tra il trekking e lo sci di fondo, la marcia nordica è un po’ come una marcia dinamica su quattro appoggi: le braccia appoggiate sui bastoni servono tanto quanto le gambe. E qui la postura di base farà la differenza: partendo da un movimento di marcia naturale, è importante spingere con decisione sui bastoni e fare attenzione a tenere le braccia tese in movimento, opponendo al contempo la gamba e il braccio d’appoggio.
Questo sforzo di coordinazione non è facile quando abbiamo i bastoni in mano. All’inizio, tendiamo spesso ad andare avanti con la gamba e il braccio dello stesso lato. Fortunatamente, piano piano il corpo assimila il movimento e la meccanica diventa più fluida. Dritti e con lo sguardio fiero, acquisiamo fiducia velocemente e la falcata si fa così più rapida.
Ecco uno sport ludico da provare, per aumentare la vostra attività fisica settimanale. E infatti, dopo lo stare Bene e il mangiare Bene, il muoversi Bene è il terzo pilastro del metodo NO YOYO!
In marcia!