Dopo lo sport…il comfort!!!

Dopo uno sforzo fisico intenso, il nostro corpo ha bisogno di essere coccolato! Indolenzimenti, tensioni muscolari e affaticamento sono frequenti dopo una sessione di sport. Ecco alcune soluzioni per ottimizzare il recupero:

 

 

L’hammam :

Per liberarsi dalle tensioni muscolari ed eliminare le tossine, non c’è niente di meglio che un bagno di vapore. Prima di entrare nell’hammam, anche chiamato « bagno turco », è importante cominciare con una doccia calda, per preparare la pelle. Munirsi di un asciugamano spesso e di una bottiglia d’acqua per idratarsi è un buon riflesso. Quindi, basta aprire la porta e lasciarsi sorprendere dall’intensità del calore, dal profumo degli oli essenziali…

 

Un vapore a 50°C saturo al 100% di umidità favorisce il rilassamento muscolare. Il corpo suda abbondamentemente, il che permette di eliminare le tossine accumulate durante lo sforzo fisico.

 

È consigliato rimanere 10, massimo 15 minuti, per evitare un eccesso di fatica.

 

Una sfida per i più coraggiosi: tuffarsi in un bacino d’acqua fredda dopo l’hammam. Effetto tonificante garantito!

 

L’hammam permette anche di prendersi cura del proprio corpo. Lavarsi con il sapone nero e fare un peeling renderà la pelle morbida e totalmente idratata!

 

 

Il massaggio, lo stretching:

Il massaggio permette di rilassare i muscoli indolenziti, migliora la circolazione sanguigna, ammorbidisce la pelle rendendola più elastica ed è un ottima soluzione contro la fatica.

 

Dopo una sessione di sport, l’automassaggio praticato sulle zone muscolari sensibili, per 10/15 minuti è ottimo per rilassarsi.

 

Inoltre, per evitare i crampi e favorire il recupero, è indispensabile fare allungamenti completi e curati dopo l’attività fisica. Guai a trascurare questa tappa! Uno sportivo coscienzioso questo lo sa.